SPORTIVO

PER VOCAZIONE

È lo Hoody Active & Happiness Hotel, nuovissima struttura a quattro stelle dedicata a chi, anche in vacanza, non rinuncia a fare movimento divertendosi. Un vero e proprio campo base per una vacanza sportiva sul Garda trentino, che sia incentrata sulla bicicletta, sull’arrampicata o sugli sport d’acqua, non importa.

Questa è l’idea che è alla base dell‘innovativo e non convenzionale progetto dello Hoody Active & Happiness Hotel di Arco di Trento. Un albergo che nasce proprio per essere destinato a ospiti dinamici che anche in vacanza amano fare la loro attività sportiva preferita, e magari non solo quella. Come ci racconta Gabriele Galieni che è il General Manager del nuovissimo quattro stelle, oltre che dello storico Du Lac et Du Parc Grand Resort di Riva del Garda, anch’esso facente capo alla proprietà della famiglia Pederzolli. «Fare ospitalità di qualità è la chiave per l’hotellerie del futuro e con il progetto Hoody crediamo innanzitutto di avere identificato un prodotto compatibile con quei nuovi segmenti di clientela, cresciuti da poco ma che hanno delle caratteristiche e quindi delle richieste di ospitalità particolari.

È nato così un albergo relativamente piccolo, contiene infatti 41 camere, ma che ha appunto una personalizzazione molto chiara. Si tratta infatti di un prodotto di tendenza che si rivolge a chi fa quelle attività sportive che sono le più amate della zona di Arco e del Garda trentino, dalla bici al climbing e ai tantissimi sport sull’acqua.  Ecco perché quindi vi si trovano dei servizi davvero speciali e specializzati, non solo per un quattro stelle ma anche per un albergo a vocazione sportiva. Penso ad esempio al deposito bici, uno spazio perfetto per prendersi cura del proprio mezzo, con officina, videosorveglianza e stazione di ricarica per e-bike.

Chi ama fare sport ama stare all’aria aperta: ecco che Hoody offre una vera palestra a cielo aperto, uno spazio attrezzato per il workout quotidiano e posizionato sul tetto insieme anche a un solarium e a una grande vasca con idromassaggio, perfetta per ritemprare corpo e mente con un bel bagno rilassante mentre la vista spazia sul Lago di Garda».

sportivo-per-vocazione_2

Riposare bene e ripartire di slancio

Il nome stesso dell’hotel, che richiama la tipica felpa con cappuccio che soprattutto i giovani amano mettere come capo di abbigliamento in libertà, in quasi ogni occasione, riflette poi lo stile dell’accoglienza proposta, anch’esso pensato per un target giovane e sportivo, anche in famiglia. «Allo Hoody – continua Galieni – non c’è la formalità dei grandi alberghi di lusso, ma un’informalità che permette all’ospite in ogni momento di vivere il suo soggiorno in maniera serena. È un albergo a quattro stelle e quindi ha dei servizi di livello assoluto, ma l’atmosfera è totalmente rilassante e coinvolgente, in particolare per chi ha un’attitudine sportiva.

E a proposito di relax, per chi fa sport dormire bene è un valore fondamentale da non tradire mai, nemmeno in vacanza. Da noi allora chi riparte la mattina per fare sport lo fa rigenerato: non solo grazie a questo concetto di libertà e informalità, ma anche e soprattutto alle scelte che abbiamo fatto, prima tra tutte la sinergia con Dorelan, un partner che come noi crede profondamente che la qualità del sonno sia il primo importante biglietto da visita che si dà a un ospite per dimostrargli l’alto livello di un’esperienza in hotel. Ecco perché nel nostro albergo proponiamo l’avveniristico materasso Dorelan ReActive che è nato e pensato proprio con l’idea di garantire agli sportivi, anche professionisti, un riposo ottimale e soprattutto un recupero dalle fatiche del giorno prima. Non per nulla è stato utilizzato anche dai ciclisti durante l’ultimo Giro d’Italia». ReActive è davvero un materasso unico, frutto dei costanti investimenti in ricerca e sviluppo dell’azienda Dorelan: tanto che oggi si pone come una vera esclusiva nel settore alberghiero, grazie alla sua innovativa tecnologia che combina MyForm Memory e Twin System, garantendo un vero allenamento “passivo”.

sportivo-per-vocazione_4

«Oggi in una struttura di ospitalità di alto livello – aggiunge Andrea Pederzolli della famiglia titolare dello Hoody – la qualità del sonno è talmente fondamentale che l’ospite dà per scontato di dover dormire bene e infatti fa una segnalazione solo quando dorme male. La nostra sfida allora è quella di far sì che tutti dormano talmente bene da volercelo invece venire a sottolineare. Perché l’innovazione nel sistema letto è un plus così importante che va raccontato e messo in evidenza, come facciamo anche noi sul sito dell’hotel, spiegando come e perché abbiamo scelto ReActive. Anche in questo modo pensiamo di intercettare la clientela più attenta ai particolari di alta qualità. Hoody infatti è una struttura rilassata e rilassante che va incontro alle esigenze del turismo sportivo con un mood friendly e informale, ma la chiave della sua proposta resta quella di investire sulla qualità dell’esperienza e sulla cura del cliente. Ovviamente poi non devono mancare le novità, di prodotto e di immagine. Finalmente anche da noi, in Trentino ma direi in generale in Italia, si è capito che le bellezze naturali non bastano più e la clientela di oggi è esigente e vuole servizi sempre più di alto livello e se ci sono li paga volentieri. Ma soprattutto li condivide, col passaparola e col digitale sui social, creando un circolo virtuoso di promozione che è imbattibile e inimitabile».

Iscriviti alla nostra newsletter: